L’EFFETTO FARFALLA

Si tratta di un concetto preso in prestito dalla fisica e dalla matematica e che ha a che fare con la teoria del caos e con il clima. Spiega come si possono ottenere grandi variazioni nel comportamento a lungo termine di un sistema a partire da piccoli cambiamenti delle sue condizioni iniziali.

Questo perché ogni cosa appare fortemente interconnessa con le altre in una rete di situazioni e relazioni complesse.

Troviamo interpretato questo principio nel film fantascientifico Butterfly Effect, ispirato al racconto A sound of thunder di Ray Bradbury, dove i protagonisti, viaggiando nel tempo, cercano alternative al presente modificando il passato.

Il termine fu introdotto nel 1962 dal matematico statunitense E. Lorenz per indicare un modello metereologico.

In psicologia per effetto farfalla si intende la capacità di piccole azioni, come il semplicissimo e naturalissimo battito di ali di una farfalla, di innescare e produrre grandi mutamenti.
Quindi, anche comportamenti ed atteggiamenti di poco rilievo ed apparentemente insignificanti, volontari o meno, sarebbero in grado di avviare a cascata importanti processi di cambiamento.

Secondo un conosciutissimo modo di dire, il battito di ali di una farfalla sarebbe capace di produrre addirittura un uragano dall’altra parte del mondo.

Tutto ciò ha grande rilevanza da un punto di vista scientifico, psicoterapeutico e nella vita di tutti i giorni in quanto sottende la possibilità di influenzare con le nostre azioni, a livello più o meno intenzionale e consapevole, la nostra esistenza e l’ambiente che ci circonda.

Reca, inoltre, implicito l’assunto in base al quale il cambiamento inizia a partire dai piccoli gesti quotidiani. Non è, quindi, necessario per forza compiere atti plateali o eroici per modificare ciò che non ci piace della nostra vita. A volte basta veramente poco e l’importante è, in ogni modo, iniziare a fare qualcosa e non starsene solo a guardare.

È importante, sempre e in ogni modo, assumere un atteggiamento fiducioso, positivo ed aperto verso la realtà per avere effetti favorevoli e vantaggiosi sul corso della nostra esistenza.

Più semplicemente, parafrasando, la vita è come una foto, se sorridi viene meglio. Inizia a sorridere e vedrai che molte cose cominceranno ad andare molto meglio!

Dott.ssa Cinzia Cefalo

Photo on Pexels.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close